Quale offerta luce conviene, scoprilo con il confronto

Per scegliere la tariffa dell'energia elettrica che conviene per il tuo profilo puoi affidarti alla comparazione delle offerte di più compagnie. In questo modo puoi richiedere l'offerta luce con il prezzo migliore e conseguire un sensibile risparmio.

In effetti i fornitori di energia per motivi di concorrenza applicano spesso prezzi più bassi per i nuovi clienti al fine di incentivare il passaggio del cliente presso di loro. Confrontare le tariffe applicate, attivando quella più conveniente, è quindi un ottima occasione per risparmiare sulla bolletta della luce. Per inciso è opportuno a intervalli regolari controllare quanto si sta pagando per i propri consumi e se ci sono offerte migliori sul mercato, ciò a maggior ragione tenuto conto che il recesso da una fornitura in essere non prevede spese e penali.

Si
No
Consumo stimato annuo
kWh/anno
kWh/anno

Con la tariffa tutelata luce, che hai se non hai mai cambiato fornitore, hai i seguenti costi stimati riferiti a un consumo indicato in kWh/anno di 900 in fascia F1 e di 1600 in fascia F23.

Costo totale annuo monorario: 543 €, di cui costo materia prima 299 €. Costo totale annuo biorario: 540 €, di cui costo materia prima 297 €.


I costi dei servizi di rete (178.8 €), dell'accisa (15.89 €), e dell'iva (10 %), non cambiano nel mercato libero, cambia invece il costo della materia prima.

Green Network Happy Green Luce

green network
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: bloccato per un anno
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 223 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,055 €/kWh
parte fissa: 58 €/anno
Costo totale
460 €/anno

richiedi la tariffa

Edison World

edison
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: variabile
Pagamento: rid
Bolletta: elettronica
Materia prima totale: 230 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,057 €/kWh
parte fissa: 59 €/anno
Costo totale
468 €/anno

richiedi la tariffa
Prezzo a consumo della componente materia prima uguale al prezzo all'ingresso.

Sorgenia Placet Fissa

sorgenia
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: bloccato per 1 anno
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 232 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,070 €/kWh
parte fissa: 48 €/anno
Costo totale
469 €/anno

richiedi la tariffa

Edison Best

edison
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: bloccato per 1 anno
Pagamento: rid
Bolletta: elettronica
Materia prima totale: 234 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,059 €/kWh
parte fissa: 58 €/anno
Costo totale
472 €/anno

richiedi la tariffa
L'offerta ti avverte se sul mercato esiste una tariffa più vantaggiosa di almeno 1€ a settimana.

Edison Best

edison
Tipo tariffa: bioraria
Tipo prezzo: bloccato per 1 anno
Pagamento: rid
Bolletta: elettronica
Materia prima totale: 235 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1: 0,086 €/kWh
F23: 0,046 €/kWh
parte fissa: 58 €/anno
Costo totale
473 €/anno

richiedi la tariffa

Enel E-light

enel
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: bloccato per 1 anno
Pagamento: rid
Bolletta: elettronica
Materia prima totale: 236 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,060 €/kWh
parte fissa: 58 €/anno
Costo totale
474 €/anno

richiedi la tariffa

Eni Link Basic

eni
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: bloccato per 1 anno
Pagamento: rid
Bolletta: elettronica
Materia prima totale: 242 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,055 €/kWh
parte fissa: 78 €/anno
Costo totale
480 €/anno

richiedi la tariffa

Sorgenia Next Energy

sorgenia
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: bloccato per 1 anno
Pagamento: rid
Bolletta: elettronica
Materia prima totale: 241 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,061 €/kWh
parte fissa: 60 €/anno
Costo totale
480 €/anno

richiedi la tariffa
Per ogni amico presentato guadagnerete, tu e lui, 30€ di sconto in bolletta.

A2a Click

a2a
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: variabile
Pagamento: rid
Bolletta: elettronica
Materia prima totale: 248 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,064 €/kWh
parte fissa: 58 €/anno
Costo totale
487 €/anno

richiedi la tariffa
Costo della componenente energia inferiore del 18% rispetto a quella del mercato regolamentato.

Eni Scelta Sicura

eni
Tipo tariffa: bioraria
Tipo prezzo: variabile
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 261 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1: 0,073 €/kWh
F23: 0,068 €/kWh
parte fissa: 58 €/anno
Costo totale
501 €/anno

richiedi la tariffa

Edison Placet Fissa

edison
Tipo tariffa: bioraria
Tipo prezzo: bloccato per 1 anno
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 263 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1: 0,095 €/kWh
F23: 0,069 €/kWh
parte fissa: 60 €/anno
Costo totale
503 €/anno

richiedi la tariffa

Eni Scelta Sicura

eni
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: variabile
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 264 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,070 €/kWh
parte fissa: 58 €/anno
Costo totale
504 €/anno

richiedi la tariffa
Il corrispettivo luce rispetto al mercato tutelato è ridotto del 20% fino a 30 giugno 2019.

Enel Placet Variabile

enel
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: variabile
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 265 €/anno
Costi tariffa materia prima
alpha: 0,005 €/kWh
parte fissa: 55 €/anno
Costo totale
506 €/anno

richiedi la tariffa

A2a Placet Fissa

a2a
Tipo tariffa: bioraria
Tipo prezzo: bloccato per un anno
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 270 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1: 0,091 €/kWh
F23: 0,079 €/kWh
parte fissa: 55 €/anno
Costo totale
511 €/anno

richiedi la tariffa

Sorgenia Placet Variabile

sorgenia
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: variabile
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 277 €/anno
Costi tariffa materia prima
alpha: 0,012 €/kWh
parte fissa: 48 €/anno
Costo totale
519 €/anno

richiedi la tariffa

Coop Accendi Luce

coop
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: bloccato per due anni
Pagamento: rid
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 278 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,075 €/kWh
parte fissa: 58 €/anno
Costo totale
520 €/anno

richiedi la tariffa

Eni Placet Fissa

eni
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: bloccato per 1 anno
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 282 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,078 €/kWh
parte fissa: 78 €/anno
Costo totale
524 €/anno

richiedi la tariffa

Coop Accendi Luce

coop
Tipo tariffa: bioraria
Tipo prezzo: bloccato per due anni
Pagamento: rid
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 284 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1: 0,085 €/kWh
F23: 0,074 €/kWh
parte fissa: 58 €/anno
Costo totale
526 €/anno

richiedi la tariffa

Green Network Placet Fissa

green network
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: bloccato per un anno
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 284 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,076 €/kWh
parte fissa: 84 €/anno
Costo totale
526 €/anno

richiedi la tariffa

Edison Placet Fissa

edison
Tipo tariffa: bioraria
Tipo prezzo: bloccato per 1 anno
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 283 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1: 0,105 €/kWh
F23: 0,076 €/kWh
parte fissa: 60 €/anno
Costo totale
526 €/anno

richiedi la tariffa

Eni Placet Variabile

eni
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: variabile
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 302 €/anno
Costi tariffa materia prima
alpha: 0,010 €/kWh
parte fissa: 78 €/anno
Costo totale
547 €/anno

richiedi la tariffa

A2a Placet Variabile

a2a
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: variabile
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 308 €/anno
Costi tariffa materia prima
alpha: 0,020 €/kWh
parte fissa: 55 €/anno
Costo totale
553 €/anno

richiedi la tariffa

Coop Placet Variabile

coop
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: variabile
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 312 €/anno
Costi tariffa materia prima
alpha: 0,010 €/kWh
parte fissa: 88 €/anno
Costo totale
558 €/anno

richiedi la tariffa

Edison Luce Prezzo Fisso

edison
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: bloccato per due anni
Pagamento: rid
Bolletta: elettronica
Materia prima totale: 315 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1-F23: 0,081 €/kWh
parte fissa: 78 €/anno
Costo totale
561 €/anno

richiedi la tariffa

Coop Placet Fissa

coop
Tipo tariffa: bioraria
Tipo prezzo: bloccato per un anno
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 319 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1: 0,098 €/kWh
F23: 0,085 €/kWh
parte fissa: 88 €/anno
Costo totale
565 €/anno

richiedi la tariffa

Enel Placet Fissa

enel
Tipo tariffa: bioraria
Tipo prezzo: bloccato per 1 anno
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 320 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1: 0,098 €/kWh
F23: 0,088 €/kWh
parte fissa: 84 €/anno
Costo totale
566 €/anno

richiedi la tariffa

Edison Luce Prezzo Fisso

edison
Tipo tariffa: bioraria
Tipo prezzo: bloccato per due anni
Pagamento: rid
Bolletta: elettronica
Materia prima totale: 324 €/anno
Costi tariffa materia prima
F1: 0,098 €/kWh
F23: 0,078 €/kWh
parte fissa: 78 €/anno
Costo totale
570 €/anno

richiedi la tariffa

Green Network Placet Variabile

green network
Tipo tariffa: monoraria
Tipo prezzo: variabile
Pagamento: rid, carta, bollettino
Bolletta: cartacea, elettronica
Materia prima totale: 333 €/anno
Costi tariffa materia prima
alpha: 0,019 €/kWh
parte fissa: 84 €/anno
Costo totale
581 €/anno

richiedi la tariffa

Cosa sapere

Distinguiamo intanto la tariffa a maggior tutela da quelle di libero mercato. La tariffa a maggior tutela, monoraria oppure bioraria, prevede che tutti i costi che la compongono, tranne le imposte e l'iva di competenza dello stato, siano imposti dall'autorità per l'energia, variando ogni trimestre. Saranno abolite nel luglio del 2019.

Le tariffe di libero mercato prevedono il solo prezzo della componente energia imposto dal fornitore, gli altri fattori che incidono sulla bolletta seguono la stessa ripartizione detta prima. Le offerte luce di libero mercato possono essere a prezzo bloccato oppure variabile. Nel primo caso il prezzo della componente energia, prima di poter variare, rimarrà costante per un dato periodo contrattuale, ad esempio 12 mesi. Nel secondo caso invece il prezzo dell'energia varierà secondo l'andamento dei prezzi all'ingrosso.

Tra le offerte luce del mercato libero, ci sono le tariffe placet, fisse e variabili. Queste sono soggette a maggiore imposizione dell'autorità infatti le condizioni contrattuali sono standard. Per le fisse si ha la costanza del prezzo stabilito per la materia prima per minimo 12 mesi, per le variabili tale prezzo è indicizzato, è infatti pari al PUN (prezzo unico nazionale) medio mensile maggiorato di uno spread stabilito dal gestore.

Per cambiare compagnia energetica puoi richiedere l'attivazione direttamente online sarà il nuovo gestore ad occuparsi della pratica incluso la disdetta della tariffa in essere. Dovrai comunicare il codice POD (punto di prelievo) che identifica la fornitura, lo trovi indicato in bolletta. Tieni poi presente che il cambio gestore è gratuito, non occorre cambiare contatore, avviene senza interruzioni di fornitura. Per inciso sia il recesso che la successiva attivazione sono esenti da spese, fatto salvo l'eventuale deposito cauzionale per il nuovo contratto e azzerato se scegli di pagare con addebito automatico.

Come rispamiare

Le offerte luce proposte dalle varie compagnie energetiche, già con tariffe diverse, hanno un costo differente anche secondo le proprie abitudini. Per scegliere quella migliore è pertanto importante specificare con attenzione le proprie esigenze.

Il fattore più importante è ovviamente il consumo espresso in kWh su anno, esso discende dai dispositivi elettrici posseduti, dall'uso che se ne fa e dal tipo (privati ed aziende) oltre che dal numero di utilizzatori (ad esempio per i privati; single, coppie, famiglie). Occorre poi tenere conto della potenza istallata espressa in kW, e per i privati se la fornitura interesserà la residenza o meno.

Altri fattori e che incidono meno sulla bolletta sono la modalità di pagamento (distinguendo ad esempio tra addebito in conto e bollettino) e di ricezione della bolletta (cartacea per posta oppure in formato digitale per email).

Il nostro comparatore permette di indicare questi fattori consentendo di richiedere la tariffa più economica conforme al profilo energetico indicato. Puoi aderire online, in questo modo puoi consultare le condizioni, e valutarle, con tutta calma rispetto a decisioni di impulso che possono scaturire da altre modalità di adesione come il contatto telefonico, oppure il porta a porta. In ogni caso, tranne per adesioni in locali commerciali, vige il diritto di ripensamento che può essere esercitato entro 14 giorni dalla firma del contratto.

Confrontare e leggere i risultati.

Il comparatore richiede determinati dati tutti prelevabili dalla propria fattura, come il consumo nell'ultimo anno nelle fasce F1 e F23, e la potenza (per le famiglie, normalmente 3kW). La fascia F1 si riferisce agli orari di punta, giorni feriali dalle ore 8 alle ore 19. La fascia F23 si riferisce agli orari di minor consumo, giorni feriali dalle 19 alle 8, e festivi tutto la giornata. In linea di massima in un anno un single consuma tra i 1000 e i 1500 kWh, una famiglia di 4 persona tra 2500 e 3500 kWh. E' richiesto inoltre eventualmente il tipo di pagamento e la modalità di ricezione della bolletta.

L'addebito in conto e la bolletta digitale comportano i costi minori, rispamiando inoltre sul costo del bollettino e sul costo di spedizione, inoltre nelle tariffe tutelate e in quelle placet è previsto uno sconto annuo di 6€.

I prezzi stimati si basano ovviamente sull'ipotesi che i prezzi futuri si mantengono costanti. Il prezzo totale annuo di un offerta luce è pari alla somma del prezzo della materia prima, e di quelli imposti dall'autorità ossia i servizi di rete, delle accise e dell'iva.